Tu, io ed il tuo curriculum

Benvenuto nel blog di Curriculum Vincente! Se sei alla ricerca di consigli e guide realmente utili su come potenziare al massimo il tuo CV e trovare lavoro più facilmente e con uno stipendio migliore, allora sei decisamente nel posto giusto!

In questo sito, infatti, troverai tutte le informazioni che ti servono per realizzare un curriculum vitae che ti aiuti davvero a vincere la competizione per il lavoro, partendo da questo primo articolo: “Parti da te stesso” e seguendo l’ordine che ti ho dato.
Prima però finisci di leggere questa pagina, perché contiene una verità essenziale che sta alla base di tutte le risposte che cerchi.

È possibile trovare lavoro nel mio settore in un periodo di grave crisi economica?
Questa è la domanda mi sento fare sempre in qualità di recruiter e coach occupazionale.

La realtà è questa: che tu sia alle prime esperienze di lavoro o un professionista che vuole o deve cambiare lavoro (magari costretto da un licenziamento), se vuoi farti assumere, devi avere un CV dotato dell’effetto “wow”, che ti faccia emergere tra la concorrenza e funzioni come calamita per le interviste. Il 90% della sfida da vincere è proprio questa: arrivare all’intervista. È un po’ come con le donne: se un’impresa ti chiama, vuol dire che è realmente interessata a te e devi solo stare attento a non rovinare tutto.

Se ti ammazzi tutti i giorni inviando CV a centinaia e nessuno ti risponde allora è molto probabile che il tuo curriculum vitae sia inefficace dato che nessuno ti ha mai insegnato a farlo! E giustamente ne esci di matto quando cerchi di mettere assieme tutte quelle informazioni presenti sul web, generalmente corrette ma spesso inquinate da articolini da rivista rosa che in 3 mosse ti promettono un CV perfetto o da certi “espertoni” che però – guarda caso – non ti hanno portato a niente.

curriculum-vitaeTi potrà sorprendere ma le tue capacità professionali ed i tuoi certificati contano relativamente nell’ottenere interviste: almeno il 50% del gioco sta nel modo in cui ti presenti e se riesci a battere i tuoi concorrenti per le interviste!
Niente interviste significa niente assunzioni!
Il tuo problema è che, nel migliore dei casi, tu sei eccezionale nel tuo lavoro ma non un esperto di scrittura di CV.

Quindi oggi sei davanti alla necessità, che non guarda in faccia a nessuno, di guadagnarti la pagnotta e, a meno che tu sia ricco sfondato (ma allora che ci fai qui?) o che proprio ti piaccia la vita da barbone sotto i ponti, hai solo due  opzioni: competere per i posti di lavoro (anche se fuggi all’estero) o fare il libero professionista/imprenditore. Peccato che fare l’imprenditore non sia per tutti, perché devi saper vendere in tempi di crisi e sorbirti l’incubo che è la burocrazia italiana. Ma non divaghiamo.

MI SONO INTERSSATO ALLA (DIS)OCCUPAZIONE PERCHE’ SI E’ INTERESSATA A ME COME AL 99% DEGLI ITALIANI

Se stai cercando di ottimizzare il tuo CV, allora devi prima capire le regole del gioco per poter competere e vincere contro la concorrenza!
Come te, anche io ho dovuto affrontare il problema della (dis)occupazione, non solo perché mi interessa a livello professionale, quanto per il fatto che la crisi globale si è interessata di me come al 99% degli italiani, portando alla contrazione dei consumi e della capacità delle imprese e delle Pubbliche Amministrazioni di assumere tanto e bene. Il risultato è una competizione feroce per i pochi posti di lavoro, dove solo chi sa proporsi e cercare lavoro nel modo corretto riesce a prendersi i posti di lavoro migliori.

So cosa stai pensando: in giro si trovano solo lavori pessimi, mal pagati e che non combaciano con le tue qualifiche, ma anche in Italia esistono le imprese serie che assumono e cercano di trattenere i propri talenti, che siano imprese nostrane o multinazionali.
Io posso aiutarti ad avere un lavoro in Italia, Regno Unito o in qualunque altra parte del mondo! Tutto parte sempre dal tuo CV che, con “l’effetto wow“, deve impressionare il lettore al punto da fargli pensare “Questo tizio/a è esattamente quello che mi serve e mi porterà benefici che supereranno i costi che dovrò sostenere per assumerlo“.
Questo è il fattore determinante che ti dicevo prima ed un simile risultato si ottiene partendo da due elementi chiave:

  • Uno stile di scrittura dinamico e pro-attivo riguardo i contenuti, (70% di importanza) che colpisca il lettore a livello emotivo e logico-razionale, mostrando in prospettiva i contributi che il candidato può portare all’impresa che potrebbe assumerlo, tramite l’analisi delle esperienze lavorative passate. Ciò perché le imprese non assumono le competenze, ma le persone che tramite le loro capacità gli risolvono i problemi! E tu non puoi aspettare che il datore di lavoro sia un genio illuminato che sappia cogliere le tue qualità leggendo tra le righe di un CV statico e passivo che tu gli hai mandato: devi farglielo vedere tu!
  • Una estrema precisione e chiarezza del formato che consenta di ottimizzare quei 10 secondi al massimo che il lettore dedica inizialmente ad ogni CV, (30% di importanza) quando decide quale includere nella pila degli approfondimenti e quale in quella degli scarti, dove ci finiscono il 90% circa di quei poveri disinformati che continuano a mandare il CV in formato europeo, soprattutto se il lavoro è a Londra.

Se sei arrivato a leggere sino a qui, scommetto che già ti ci ritrovi, il discorso ti interessa e pensi “cavolo, ha senso”. Ciò succede perché non sarò il più famoso ma di certo io sono il migliore in italia nel settore della scrittura professionale del curriculum vitae , come puoi vedere dalle mie qualifiche ed esperienza, dal mio profilo LinkedIN e soprattutto dalle crescenti testimonianze di chi ha provato il mio sistema!

Ha funzionato anche per me e posso aiutare anche te a risolvere il problema della disoccupazione perché ci sono già passato, ho vinto la sfida nonostante non abbia più 18 anni e sono pronto a dimostrartelo!
Grazie al mio metodo infatti ho vinto la competizione per la ricerca di lavoro a Londra, una delle città più difficili al mondo, contro 9 milioni di concorrenti e venendo assunto come manager per A1 Pharmaceuticals PLC, impresa così grandiosa da essere insignita del premio per l’imprenditoria dalla stessa Regina Elisabetta II.
Puoi immaginarti quanto sia stata dura la selezione…

Tu hai solo tre scelte:

  • Se continui a fare da solo, ti assicuro che resterai disoccupato o a lavorare da McDonald’s al turno di notte anche se hai 2 lauree, dato che la competizione oggi è così alta che il fai-da-te non basta più.
  • Se ti affidi ad uno dei “finti guru” che ti promettono mari e monti con la PNL, un formato grafico esaltante o la loro laurea in filosofia o giornalismo che “ci penso io che  tanto so scrivere”, resterai disoccupato e sprecherai i tuoi soldi. Per creare un Curriculum Vincente realizzato su misura per ogni candidato, occorrono una grande conoscenza del problema, concentrazione, tempo e grande comprensione dell’utente che solo io so offrire tutte assieme, mentre chi lavora a ritmi industriali e prezzi bassi non può offrire e vende invece solo prodotti scadenti.
  • Se ti affidi a me ed a Curriculum Vincente,  ti posso assicurare il massimo del risultato consegnandoti un CV altamente efficace perché dotato di effetto “wow”, che ti aiuterà realmente ad ottenere interviste ovunque nel mondo.
    Se sei così sveglio da seguire scrupolosamente le guide che scrivo per te, riuscirai a migliorare moltissimo il tuo CV.
    Se sei ancora più sveglio mi assumerai come coach per riscrivere il tuo CV, il tuo profilo di LinkedIN e lettera di presentazione in modo da risparmiare tempo e fatica ed avere sin da subito la certezza di un’arma micidiale per battere la concorrenza per il lavoro e tornare ad avere uno stipendio il prima possibile (o cambiare lavoro per una compagnia migliore).

Quindi che aspetti? Vuoi continuare a mandare 1000 CV al giorno senza ottenere niente o vuoi iniziare a lavorare e guadagnare soldi?

Inviami il tuo CV a ilcurriculumvincente@gmail.com per una valutazione gratuita!
E ricordati sempre: per raggiungere alti traguardi ti serve un sistema efficace, per diventare straordinario non ascoltare i mediocri.

Mattia Loy
Esperto in ricerca e selezione del personale e coach occupazionale
Specialista n.1 in Italia nella scrittura professionale del curriculum vitae

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *