12 consigli pratici e veloci per trovare un nuovo lavoro

Dopo circa 50 articoli scritti, voglio riassumere in un unico articolo i 12 consigli pratici e veloci per trovare un nuovo lavoro dato che, specialmente in tempi di crisi, cercare lavoro è l’unico lavoro a tempo pieno da cui vuoi “licenziarti” il prima possibile.

Infatti, a meno che tu non sia uno dei pochi fortunati che lavora in un settore molto richiesto, trovare un nuovo lavoro può essere un’esperienza stressante e frustrante …
a meno che tu non usi le strategie proattive (valide per tutti), che sto per elencarti.

Continua a leggere

Come trovare il lavoro non pubblicizzato ed accedere al mercato sommerso

“Per trovare lavoro non serve stare chiusi in casa a mandare annunci col PC:  esci di casa e riscopri il valore delle relazioni dal vivo!”

Almeno 2/3 delle persone che si avvicinano a Curriculum Vincente mi contattano quando sono ormai sfiancate dalla ricerca di lavoro, perché hanno provato con il fai-da-te ed hanno ricevuto una overdose quasi letale di “No” sbattuti in faccia.
Cercare lavoro è l’unico lavoro a tempo indeterminato che speri finisca  il prima possibile ed io voglio risparmiarti questa sofferenza spiegandoti come trovare il lavoro non pubblicizzato ed accedere al mercato sommerso del lavoro.

Continua a leggere

Come trovare l’agenzia di recruiting più giusta per te

In questo articolo faccio una cosa sola: ti spiego come trovare l’agenzia di recruiting più giusta per te in due mosse.

La stessa cosa se stai cercando un’agenzia di Head Hunting o di somministrazione del lavoro specifica per il tuo lavoro o area geografica.

Continua a leggere

Come cercare lavoro (quando il tuo CV è pronto)

Caro lettore/letterice di Curriculum Vincente, forse il titolo che ho appena pubblicato potrà sembrarti banale ma ti assicuro che non lo è affatto: ecco perché dedico questo articolo per consigliarti come cercare lavoro (una volta che il tuo CV è pronto) nel modo migliore.

Cercare lavoro infatti non significa inviare il CV a destra e a manca, candidandosi ad ogni possibile offerta di lavoro, ma significa scegliere dei canali di comunicazione rispetto ad altri , che ti consentano di proporti in modo efficace alle imprese potenzialmente interessate alle tue competenze.

Continua a leggere

Come il tuo CV viene visto dal recruiter

Per scrivere il tuo CV, sei già a buon punto se hai seguito il consiglio di fare prima una tua auto-analisi, spiegata nel precedente articolo. Il passo successivo è quello di indirizzare il tuo CV verso il più probabile lettore: seguendo le regole generali della comunicazione, se c’è almeno una persona che parla, c’è almeno una persona che ascolta. Se c’è un emittente, c’è un ricevente!
Quindi, per massimizzare l’efficacia della tua comunicazione, devi orientarla al tuo più probabile destinatario che, nel caso del CV e della lettera di presentazione, può essere uno o più dei seguenti professionisti:

  • il datore di lavoro
  • il responsabile interno della ricerca e selezione dello staff di un’impresa
  • un recruiter esterno che va a caccia di talenti da rivendere alle imprese
  • l’operatore di un’agenzia interinale o di collocamento

HR-Recruiting-Services Continua a leggere